Un totale di 1,3 milioni di tonnellate di detergenti vengono utilizzati ogni anno solo nelle abitazioni private. Ciò significa che ogni anno vengono usate e finiscono nell’ambiente ca. 630.000 tonnellate di sostanze chimiche. In pochi si preoccupano dove finiscono i detergenti e le sostanze chimiche dopo l’uso.

Oltre ai rischi ambientali e per la salute causate dalle sostanze chimiche, i detergenti convenzionali ed il loro imballaggio di plastica monouso portano un problema di rifiuti non trascurabile. I nostri mari e le foreste sono sempre più inquinati e disseminati di rifiuti.

Ma a parte l’imballaggio visibile, le microplastiche che fungono da riempitivi, opacizzanti e formatori di pellicole, possono essere così piccole che spesso sono invisibili all’occhio nudo. Inoltre, i polimeri sintetici non vengono utilizzati dall’industria solo come particelle, ma anche in forma disciolta, gelatinosa o liquida. Le microplastiche sono ora onnipresenti e si trovano pure nella pesca, in granchi, pesci e cozze, ma anche nel corpo umano. 

Per evitare la plastica e proteggere l’ambiente, dobbiamo come spesso accade iniziare da noi stessi. Pensate che non potete fare nulla contro il problema? Ecco dei suggerimento per evitare troppa plastica a casa vostra! 

  • Soda, aceto, acido citrico e sapone… questi sono i rimedi domestici magici! Non sempre servono 10 detergenti diversi. Bastano queste 4 sostanze per fare la tua pulizia di casa. Se non hai il tempo per creare i tuoi detergenti, Betti Clean ci ha già pensato ed usa proprio questi ingredienti per i propri prodotti.
  • Lavare in modo ecologico: già al momento dell’acquisto dovresti evitare materiali con fibre sintetiche e lavare tutti i tuoi vestiti a basse temperature. L’acqua calda non ha solo bisogno di più energia, ma indebolisce anche il materiale ed elimina più fibre microplastiche. Una lavatrice ben riempita anziché piena a metà e una riduzione della velocità di centrifuga ovvero del tempo di lavaggio, sono utili per un lavaggio ecologico. Infine puoi semplicemente lavare meno spesso e arieggiare i vestiti più spesso.
  • Evitare plastica non solo con i detergenti, ma anche con i tuoi strumenti di pulizia: Passa ad alternative riutilizzabili (per esempio guanti riutilizzabili) e prova ad usare tessuti vecchi o magliette, asciugamani e lenzuola riciclate anziché asciugamani usa e getta e rotoli da cucina.
  • Infine: Cerca di fare acquisti in modo sostenibile e presta attenzione all’imballaggio e agli ingredienti ecologici. Molti produttori fanno a meno delle microplastiche nei loro detergenti e si affidano sempre di più a ingredienti naturali.

Anche piccoli passi ci portano al nostro obiettivo! Insieme per la sostenibilità!